sfondo endy
Dicembre 2018
eventiesagre.it
Dicembre 2018
Numero Evento: 21168996
Eventi Corsi
Eventi Culturali
Fondazione Fico
Prossimi Appuntamenti
Dove:
Dal: 07/12/2018
Al: 09/12/2018
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Fonte
Fondazione FICO
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre_merc_natale desk
Italcredi 15 giugno Nazionale

Fondazione Fico

Prossimi Appuntamenti

Da Venerdì 07 a Domenica 09 Dicembre 2018 - dalle ore 11:00
Bologna (BO)

Fondazione Fico - Bologna

Le api: una società a spreco zero

Lezione e flash mob sugli insegnamenti delle api

 FICO Eataly World, Venerdì 7 dicembre, dalle 11 alle 13, sala convegni Fondazione FICO

La società delle api a spreco zero è il tema che Diego Pagani, apicoltore biologico, presidente di Conapi-Mielizia, e Andrea Segrè, presidente di Fondazione FICO e ideatore della campagna Spreco Zero di Last Minute Market, presenteranno venerdì 7 dicembre agli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore “Scarabelli-Ghini” di Imola e dell’ITAS “V. Luparia” di San Martino di Rosignano Monferrato, i quali alla fine dell’incontro costruiranno un alveare virtuale di 30 mq.

Un appuntamento che si inserisce nel calendario di iniziative della Campagna Spreco Zero, in cui Conapi-Mielizia e Last Minute Market intendono spiegare agli studenti come le api rappresentino una autentica “società a spreco zero”: una lezione per la generazione Z per capire quali siano le analogie tra questi straordinari insetti e la nostra società e quali spunti importanti esse possano offrire all’umanità per costruire un futuro migliore.

L’evento, nato in collaborazione con il Festival della Virtù Civica – inaugurato ieri a Casale Monferrato - con la Fondazione FICO e FICO Eataly World, collegherà virtualmente due istituti agrari: gli studenti dello “Scarabelli-Ghini” di Imola saranno infatti presenti fisicamente in aula, mentre i  ragazzi dell’ITAS “V. Luparia” di San Martino di Rosignano Monferrato saranno collegati attraverso una conference call che darà loro la possibilità di assistere ed intervenire all’incontro in tempo reale. La lezione sarà trasmessa attraverso il canale youtube Mielizia miele italiano in modo da renderla disponibile ad altre classi in Italia.

La lezione a due voci si svolgerà proprio in occasione della festa di Sant’Ambrogio, patrono degli apicoltori o, come spesso vengono definiti, i pastori delle api, nonché principali garanti della salute di questi utilissimi insetti. Come noto Sant’Ambrogio è anche il patrono di Milano: in questa giornata sarà con noi Guido Bolla, presidente della Pro Loco del capoluogo meneghino.

A conclusione dell'incontro, i ragazzi dello Scarabelli metteranno in scena un vero e proprio flash mob utilizzando 100 tasselli di forma esagonale con 30 cm di diagonale per costruire un alveare virtuale contrassegnato dalla scritta "le api, una società a spreco zero". La forma esagonale delle tessere del puzzle ha l'obiettivo di rappresentare le cellette costruite dalle api poiché l'esagono è la forma geometrica che permette di utilizzare al meglio lo spazio con il minor spreco. Il flash mob si svolgerà, simbolicamente, nello spazio antistante la Giostra del Futuro e sarà filmato e mandato in diretta Facebook.

Fondazione FICO


Fondazione Fico - Bologna

ARRIVA IL #NOCCIOLADAY A FICO
8-9 DICEMBRE

Sarà il weekend più nocciogoloso dell’anno: un mini-salone del gusto tutto dedicato alla frutta secca della felicità, che ci regala specialità dolciarie eccellenti, dalla crema gianduia alle torte, ai biscotti alle praline. In uno dei nostri tour per parlare di cultura del cibo abbiamo incontrato una grande esperta di nocciole, Irma Brizi, entusiasta direttrice della Associazione Nazionale Città della Nocciola, nonché panel leader in tante degustazioni. Ci ha trasmesso la sua passione e le sue conoscenze: insieme abbiamo lavorato nelle ultime settimane, con il sostegno di Fico Eataly World, per realizzare un evento straordinario, legato al #noccioladay che l’associazione, alla quale fanno capo 274 Comuni e sindaci corilicoli dal Piemonte alla Sicilia, organizza ormai da sette anni ai primi di dicembre.

E’ maturata l’idea di creare per la prima volta un appuntamento nazionale e così sabato 8 dicembre e domenica 9 dicembre 2018 nel più grande parco agroalimentare del mondo, a Bologna, ci sarà un’intensa “due giorni” di eventi sotto il nome di #noccioladay: una decina di Nocciolab gratuiti – che condurremo con Irma – showcooking, degustazioni, un importante convegno organizzato in collaborazione con la Fondazione FICO e un’inedita degustazione alla cieca di oltre trenta creme gianduia artigianali (ma non solo) a base di nocciola e cacao, al termine della quale i visitatori potranno votare la “migliore spalmabile italiana”.

Ospite speciale della rassegna sarà la regione corilicola della Catalogna, con le delegazioni provenienti da Reus (Tarragona), l’altra Dop in Europa insieme con la Romana (Piemonte e Giffoni sono Igp) e da Brunyola (Girona).

Sarà anche allestito un mercatino di prodotti di qualità dai territori corilicoli, con una ventina di stand, mentre sabato 8 dicembre si svolgerà la cena “stellata” con un menù a tutta nocciola, dall’antipasto al dolce: in cucina gli chef Damiano Nigro (ristorante Villa d’Amelia, Benevello, Cn, una stella Michelin) con Gaetano e Pasquale Torrente del ristorante Al Convento di Cetara (Sa) e dell’osteria del Fritto di FICO. Ecco il menù:

  • Stuzzichino di battuta di Vicciola® (razza bovina piemontese allevata a nocciole, offerto dalla macelleria di Pino Puglisi, Torino) con marron glacé e meringa
  • Panino al vapore con ventresca di tonno affumicata e burro di nocciole
  • “Plin” di capra e nocciole
  • Controfiletto di fassone glassato alla nocciola, patata fondente
  • Torta di nocciola e carote con zabaione al Moscato
  • Pane alle nocciole del Forno Calzolari di Fico Eataly World

VINI

Vini offerti dalle cantine: Fontanafredda, Serralunga d’Alba (Cn) e La Roncaglia, La Morra (Cn)

  • Alta Langa Extra Brut 2014 Fontanafredda
  • Barbera d’Alba Superiore 2015 La Roncaglia
  • Asti Spumante Millesimato 2017 Fontanafredda

Prezzo: 50 euro tutto compreso

Per prenotazioni cliccare sui “plin” :

Vi aspettiamo a Bologna. Qui di seguito il programma completo

NoccioliAmo e la Regina Gentile
Sabato 8 dicembre 2018, dalle ore 15:00

NOCCIOLIAMO
Arena Centrale di FICO – Ingresso libero

ORE 15:00 – Inaugurazione della rassegna, la Nocciola Italiana si presenta. Storia, territori, degustazione delle tre nocciole a marchio europeo: Nocciola Piemonte Igp; Nocciola Romana Dop; Nocciola Giffoni Igp. Partecipa lo chef Damiano Nigro (ristorante Villa D’Amelia, 1 stella Michelin, di Benevello, Cn) organizzatore della rassegna “La nocciola in tavola”.

Conduce la panel leader Irma Brizi – Coordinano Clara e Gigi Padovani

NOCCIOLAB
Sala Scirocco: 30 posti su prenotazione, ingresso libero

Ore 16:00 – La “paleo” nocciola delle Valli del Tigullio - Dal Parco dell’Aveto (Rezzoaglio, Ge) presenta il produttore Andrea Parodi (Comunità dell’Arca del Gusto Slow Food) presenta l’olio di nocciola extravergine in cosmesi, la crema di nocciole liguri e la farina proteica per la panificazione (e non solo).

Ore 17:00 – Nocciola e cioccolato: un matrimonio perfetto – I food writer piemontesi Clara e Gigi Padovani ne raccontano la storia tratta dal loro libro “L’ingrediente della felicità” (Centauria) con la pastry chef Giulia Capece e la panel leader Irma Brizi – Con degustazione di Nougatine e cioccolato Venchi

Ore 18:00 – Una nocciola dorata e il suo cocktail – La responsabile del laboratorio Venchi di FICO, Giulia Moscatelli, presenta la nuova specialità che ha conquistato New York City: Venchi Gold Nut Manhattan (Crema Spalmabile – Gelato – Cioccolato & Nocciola Dorata)

CENA “LA REGINA GENTILE: NOCCIOLA A TAVOLA”
Ristorante Bell’Italia di FICO – ore 20:00

Il convegno e la migliore crema gianduia d’Italia
Domenica 9 dicembre 2018, dalle ore 10:30

CONVEGNO
LA NOCCIOLA ITALIA: NUOVE SFIDE E POLITICHE DI SVILUPPO

Aula Fondazione FICO

Ore 10:30-12:30
Saluto di Andrea Segrè, presidente della Fondazione FICO

Coordina e introduce il convegno:
Duccio Caccioni, direttore scientifico Fondazione FICO
Il marketing territoriale come elemento strategico per la valorizzazione dei prodotti e dei territori 

- Interventi:
Rosario D’Acunto, presidente Associazione Nazionale Città della nocciola
Alessandro Annibali, presidente New Factor
Il caso-studio della noce di Romagna
Alberto Manzo – Funzionario tecnico della D.G. qualità agroalimentare del Mipaaft
Il ruolo del tavolo di filiera frutta in guscio nazionale al fine di definire le strategie del settore
Claudio Scalise, presidente SG marketing
La valorizzazione della frutta secca: un’operazione vincente in Italia 
Claudio Sonnati, ricercatore Agrion filiera corilicola

Il contributo nazionale del Piemonte alla coltivazione sostenibile della nocciola 

- Testimonianze dalla Catalogna di:
Pere Arbonès, Avellana de Brunyola i comarques
Pere Guinovart Dalmau, president del Consell Regulador de la Denominació d’Origen Protegida Avellana de Reus

- Testimonianze dai territori corilicoli italiani di:
Biagio Estatico, presidente Terre Abellanae, Campania
Enzo Ioppolo, presidente della Comunità Nocciola dei Nebrodi, Sicilia
Sergio Lasagna, presidente del Consorzio Nocciola Piemonte Igp
Corrado Martinangelo, Presidente Nazionale Agrocepi
Massimo Gerardo Roritori, Consorzio Nocciola Calabria
Giuseppe Russo, Presidente Rete Frutta in guscio Terre Campane 

NOCCIOLAB
Sala Scirocco: 30 posti su prenotazione, ingresso libero

Ore 11:00 – Dalla Langa la Confraternita della Nocciola – Con tanto di mantella, collare, medaglia e distintivo, la “Confraternita della Nocciola – Tonda Gentile di Langa”, il Gran Maestro Ginetto Pellerino presenta il Decalogo della nocciola con assaggio di torta di nocciole

Ore 12:00 – Il macaron si veste alla romana – Show cooking della pastry chef Simonetta Isanti(della pasticceria Isanti di Corchiano, Vt) con la nocciola romana Dop dell’azienda agricola Sciardiglia, La Fescennina, di Corchiano

Ore 15:00 – Dalla patria dell’Avellana con il cuoco-agricoltore – Show cooking dello chef Francesco Fusco del ristorante Il Moera di Avella (Av) con le nocciole di Terrae Abellanae

Ore 16:00 – La sfida della qualità dalla Catalogna – L’agronomo Pere Arbonès presenta la nuova associazione “Avellana de Brunyola e da Comarcas Gerundenses”: un gruppo di agricoltori della zona corilicola vicino a Girona che si sta impegnando a lanciare questo nuovo marchio d’origine – Con degustazione di nocciole e di prodotti catalani

Ore 17:00 – Le nozze tra nocciole e cereali – Dal Forno Calzolari di Monghidoro e di FICO e dal Biscottificio Balocco le specialità con le nocciole in pane, biscotti; e da Chivasso (To) il Nocciolino

Ore 19:30 – La magia di un primo piatto salato alle nocciole – Show cooking dello chef Giovanni Arvonio del ristorante Taberna del Principe di Sirignano (Av) con le nocciole di Terrae Abellanae

NOCCIOLIAMO
Arena Centrale di FICO – Ingresso libero

ORE 18:00 – Il produttore della birra artigianale campana Montedeus e la panel leader Irma Brizi presentano la birra e la nocciola italiana - Degustazione delle tre nocciole a marchio europeo: Nocciola Piemonte Igp; Nocciola Romana Dop; Nocciola Giffoni Igp; e di una birra Porter al profumo di nocciola.

CONCORSO “VOTA LA MIGLIORE CREMA GIANDUIA”

Aule Ponente (4) e Levante (5)

Dopo due giorni di degustazioni gratuite “alla cieca” delle creme spalmabili a base di nocciola e cacao, nella tradizione della gianduia, con votazione da parte del pubblico

Ore 18:00 – Arena Centrale di FICO

Proclamazione della crema vincitrice, in base alla votazione

A pranzo, un menù speciale alla nocciola presso l’Osteria dei Borghi più belli d’Italia di FICO

Clara e Gigi Padovani



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-12-06 18:00:03
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-mercatini di natale dove e quando