sfondo endy
Ottobre 2019
eventiesagre.it
Ottobre 2019
Numero Evento: 21023607
Eventi Cinema
Mirto D'oro
Il grande cinema che torna in Sabina
Date:
Dal: 24/06/2009
Al: 04/07/2009
Dove:
Logo Comune
Lazio - Italia
Contatti
Telefono:
Fonte
Patrizia Renzetti
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre-maestri del gioiello

Mirto D'oro - Poggio Mirteto

Comunicato Stampa del 03/07/2009

Domani si chiude la
18° edizione del
Mirto d'Oro

Si chiude domani la 18° edizione del Mirto d'Oro, la rassegna cinematografica italiana della Sabina.

Poggio Mirteto a 50km da Roma, nei giorni del Mirto diventa un vero crocevia di attori, registri, artisti.

Il direttore artistico è da sempre Massimo Iaboni e il padrino Carlo Verdone che ogni hanno partecipa alla chiusura della rassegna, ma domani a causa del suo lavoro è impossibilitato.

Ma sono tanti gli attori che verranno. Possiamo accennare ad alcuni dei nomi: Riccardo Milani, Paola Cortellesi, Carolina Crescientini, Alessandro Tiberi, Philippe Leroy, Antonella Ponziani, Marco Risi, Giuseppe Piccioni, Massimo Bonetti, Veronesi.

Molti di loro verranno premiati con un ramoscello di Mirto d'oro, fatto oramai da molti anni dallo stesso artigiano. Il ramoscello è accompagnato da una cesta di prodotti locali, apprezzatissima da tutti gli artisti.

La serata sarà presentata da Sarah Maestri domani 4 luglio alle 21.

Ufficio Stampa
Patrizia Renzetti

* * *

Sta per concludersi il
Mirto d'Oro
alla sua 18° edizione

Sta per concludersi la rassegna cinematografica annuale, ormai accreditata nello scenario culturale cittadino e non solo, alla sua diciottesima edizione. La rassegna, attraverso film di registi italiani riconosciuti a livello internazionale, ha offerto anche quest'anno un'importante opportunità per esplorare ambiti intellettuali, creativi, artistici e per affrontare temi rilevanti.
A conclusione della rassegna è prevista una no-stop cinematografica, che partirà da domenica fino alla fine della prossima settimana.

Il Mirto d'oro è un evento che permette ai visitatori di fantasticare, di creare sogni, di riflettere sulla propria avventura attraverso i film che propone di anno in anno. Oggi è diventata una rassegna di primissimo livello.

Sabato sera 4 luglio 2009 si concluderà e saranno consegnati gli ormai mitici Mirti d'oro insieme alle ceste di prodotti locali, sempre molto ambiti perché dati con il cuore e la semplicità di persone che questa rassegna la fanno solo per amore per il cinema.

Massimo Iaboni, Fabrizio Montiroli, Fabio Refrigeri e Bruno Sciarra ogni anno si sacrificano in mille modi per la diffusione della cultura del linguaggio audiovisivo, senza avere grandi aiuti dalle strutture competenti in eventi come questo, il segnale più autentico e tangibile di quanto sia ancora importante proiettare e premiare il cinema italiano.

Domani ci sarà la proiezione del film di Umberto Carteni "Diverso da CHI?" Invece per l'ultima serata del Mirto d'oro, dove presenterà Sarah Maestri, ormai affezionata alla rassegna cinematografica sabina, parteciperanno Giovanni Veronesi, Paola Cortellesi, Carolina Crescientini, Marco Risi Domani, ma non sono tutti...

* * *

Mirto D'oro - Poggio Mirteto

Veronica De Laurentis
all'11° serata del Mirto D'oro

Domani 2 luglio, terz'ultima serata del festival cinematografico di Poggio Mirteto, ospite d'eccezione sarà Veronica De Laurentis che interverrà per la presentazione del suo ultimo libro per il quale ritirerà il premio speciale offerto dall'assessore alla cultura della Provincia di Rieti Giuseppe Rinaldi.

Ma non finisce qui...

Sapete cosa c'è dietro al salto mirabolante di un attore? È stato davvero bravo a non schiantarsi oppure...quante volte ce lo siamo chiesto? Esistono delle figure o meglio delle controfigure che nel corso di scene pericolose e particolari sostituiscono l'attore per eseguire la scena.

Per la prima volta in Sabina a Poggio Mirteto, nel corso dell'undicesima serata della rassegna cinematografica il Mirto d'Oro, ci sarà la proiezione/esibizione dell'AIS la prima Associazione Italiana Stuntmen e stunt- coordinators, ovvero le controfigure. Claudio Pacifico, fondatore dell'associazione, unico stunt italiano ad aver ricevuto 2 nominations all'internazionale  Oscar Stunt Awards L.A.  per "U-571" e per  "Gangs of New York" ci spiegherà chi è lo stunt.

"Stasera abbiamo voluto far vivere agli spettatori un momento particolare ed emozionante - ha detto Fabrizio Montiroli, assessore alla cultura di Poggio Mirteto - abbiamo voluto mostrare anche quello che accade dietro la pellicola. Organizzare il Mirto d'Oro, non è un lavoro, ma una passione ed è questa la ragione che spinge tutti noi a offrire sempre qualcosa di nuovo ai nostri visitatori".

Al termine della presentazione del ruolo dello stunt ci sarà la proiezione di film di Francesca Archibugi "Questioni di Cuore" una storia dove commedia e dramma si fiancheggiano di continuo, un film molto italiano. I cuori di Alberto e di Angelo ingrippano nella stessa notte. Diventano amici in sala rianimazione. Appena fuori, la vita gli sembra talmente cambiata, tanto che, sempre consapevoli di ogni battito cardiaco, diventano indispensabili l'uno all'altro...

Non manca mail il momento dedicato all'enogastronomia prima della proiezioni con i piatti caldi dopo con i cornetti ripieni fino a tarda notte.

Mirto D'oro - Poggio Mirteto * * *

10° serata Mirto d'oro
In arrivo gli stuntment

Sta per concludersi il 18° Festival del cinema italiano a Poggio Mirteto.

Stasera ci sarà la proiezione di Generazione 1000 euro di Massimo Venier, per il giorno successivo è invece prevista una sorpresa.

Nel corso del film della serata "Questioni di cuore" dell'Archibugi ci sarà l'esibizione di un gruppo di stuntment. Da sempre questa figura ha affascinato e incuriosito milioni di spettatori. Il loro lavoro consiste nel sostituire gli attori nelle scene più pericolose del film, mettendo a rischio spesso la propria vita.

Da qualche anno stanno nascendo scuole e corsi specializzati anche in Italia, a differenza degli Stati Uniti o Australia, dove vi sono accademie e istituti specializzati.

Il 2 luglio l'esibizione verrà fatta nella piazza dov'è allestito lo schermo. Sarà un'esibizione/spettacolo che avrà lo scopo di mostrare agli spettatori cosa succede al di là della cinepresa.

Ufficio Stampa
Patrizia Renzetti

 * * *

Mirto d'Oro - Poggio Mirteto.

Per la 7° serata SPECIAL GUEST è stato FAUSTO BRIZZI.

L'ormai conosciuto Mirto d'oro è stato donato stasera a Fausto Brizzi registra del fortunato "EX" proiettato stasera nel Parco San Paolo di Poggio Mirteto.

Prima la malinconia, poi la disperazione, infine il ricordo un po' amaro del tempo che fu. Questi i temi centrali del film di Fausto Brizzi, fortunato ideatore di "Notte prima degli esami" (ieri e oggi), ha voluto parlare di "Ex": amanti, mariti e donne che si riaffacciano nella vita di qualcuno. A interpretarli sono stati i comici d'eccezione: Vincenzo Salemme e Paola Cortellesi oltre ai già rodati Claudio Bisio, Favino e Panariello.

"Ex" è storia di vite che si incrociano in chiave di commedia sentimentale, prendendo spunto (dichiarato) da "Love Actually" di Richard Curtis.

"Ex" è un film corale scritto dal terzetto d'oro di Lucisano: Fausto Brizzi (sceneggiatore e regista di "Notte prima degli esami" e "Notte prima degli esami oggi") Marco Martani (regista e sceneggiatore di "Cemento Armato") Massimiliano Bruno (interprete e sceneggiatore di "Questa notte è ancora nostra").

Ufficio Stampa
Patrizia Renzetti

 * * *

5° serata del Mirto d'oro
Il cinema in Sabina

Stasera a Poggio Mirteto è prevista la proiezione di The Millionaire unico film straniero in cartellone. Ieri vi è stata la premiazione di Alba Rohrwacher Giuseppe Battiston e Filippo Nigro.

The Millionaire è stato il successo di quest'anno. Jamal è un giovane vissuto per le strade dei quartieri più poveri di Bombay. Cercherà una rivalsa sociale partecipando al famoso programma televisivo "Chi vuol esser milionario?".

* * *

18° edizione del Mirto d'Oro
Il grande cinema che torna in Sabina

Sono trascorsi 18 anni dalla prima rassegna cinematografica della Sabina conosciuta con il nome del Mirto D'Oro. Un nome assegnato un po' per caso. Il mirto che ricorda la palma di Cannes. Questa rassegna è, un po' il festival di Cannes della nostra Sabina. Nato molti anni fa, perché tra Poggio Mirteto e Frasso Sabino (il primo paese in cui si tenne) non vi era una sala per le proiezioni di film e gli abitanti, chi poteva, si spostava o a Rieti o a Roma.

Oggi questa tradizione è rimasta e si è giunti alla nuova edizione della Rassegna più importante del Lazio.

La Manifestazione, patrocinata da Roma e Lazio Film Commission è organizzata dall'AIACE Sabina, si svolgerà tutte le sere nel Parco San Paolo fino dal 22 giugno al 4 luglio e offrirà una selezione dei titoli di punta del cinema italiano dall'ultima stagione, con l' eccezione di "The Millionaire" unico film straniero ospite della rassegna ed in programma il 26 giugno.

Fitto il programma delle proiezioni che si svolgeranno nel cinema allestito per l'occasione nel Parco San Paolo e che prevede la proiezione il 22 giugno di "Grazie Sergio" film documentario in omaggio a Sergio Leone, a seguire poi Pranzo di Ferragosto, il 23 giugno ci sarà Italians, il 24 giugno Giulia non esce la sera, il 25 giugno Due partite, il 26 sarà la volta dell'unico film straniero nel cartellone The Millionaire, il 27 giugno Nient'altro che noi!, il 28 Ex, il 29 giugno Fortapàsc, il 30 giugno Gli amici del bar Margherita, il 1 luglio Generazione 1000 euro, il 2 luglio Questione di cuore, il 3 luglio Diversi da chi?

Il 4 luglio ci sarà la serata di premiazione conclusiva con Sarah Maestri che consegnerà il Mirto d'Oro e la borsa di prodotti tipici ai premiati.

Al termine di ogni proiezione è previsto un momento dedicato all'enogastronomia locale con degustazioni varie.

Ufficio stampa
Patrizia Renzetti

* * *

18° edizione del
Mirto d'Oro

Il grande cinema che torna in Sabina

Dal 22 giugno al 4 luglio torna a Poggio Mirteto la più grande rassegna cinematografica del Lazio: Il Mirto d'Oro. Organizzata dal grande Massimo Iaboni e dall'AIACE Sabina di cui è presidente.

La manifestazione, giunta alla sua 18° edizione gode del consenso e della passione di molti tra gli amministratori locali. Il sindaco Fabio Refrigeri, che da molte edizioni segue il Mirto d'Oro con interesse, insieme al collega assessore alla cultura Fabrizio Montiroli, il presidente della Proloco Bruno Sciarra presente nel team negli ultimi due anni. È poi, di esperienza più lunga, l'assessore provinciale alla cultura Giuseppe Rinaldi.

La 18° edizione della rassegna offre una selezione dei titoli di punta del cinema italiano dell'ultima stagione. Roma e Lazio Film Commission patrocina la rassegna, Carlo Verdone ne è come sempre padrino artistico.

Fitto il programma delle proiezioni che si svolgeranno nel cinema allestito per l'occasione nel Parco San Paolo e che prevede la proiezione il 22 giugno di "Grazie Sergio" film documentario in omaggio a Sergio Leone, a seguire poi Pranzo di Ferragosto, il 23 giugno ci sarà Italians, il 24 giugno Giulia non esce la sera, il 25 giugno Due partite, il 26 sarà la volta dell'unico film straniero nel cartellone The Millionaire, il 27 giugno Nient'altro che noi!, il 28 Ex, il 29 giugno Fortapàsc, il 30 giugno Gli amici del bar Margherita, il 1 luglio Generazione 1000 euro, il 2 luglio Questione di cuore, il 3 luglio Diversi da chi? e il 4 luglio la serata di premiazione conclusiva con Sarah Maestri che consegnerà il Mirto d'Oro e la borsa di prodotti tipici ai premiati.

Al termine di ogni proiezione è previsto un momento enogastronomico.

Sapori Divini



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2009-07-04 01:03:54
    Inserito da Gianfranco
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-maestri-del-gioiello